Aneto: l’alimento anticellulite e che aumenta il volume del seno!

aneto

L’aneto è una pianta simbolo della cucina mediterranea, tanto amata ancora dai tempi degli antichi Greci grazie alle sue proprietà curative come rimedio per tanti disturbi.

Nelle cucine dell’antica Roma, l’aneto era molto diffuso. Questa spezia abbondava soprattutto nel cibo dei gladiatori visto che si riteneva avesse la proprietà di aumentare la forza fisica.
Oggi grazie alla ricerca scientifica abbiamo avuto l’opportunità di approfondire di più le proprietà di questo alimento!
L’aneto è carminativo (favorisce l’espulsione di gas da stomaco e intestino) e antispasmodico, per cui è perfetto in caso di coliche, crampi allo stomaco e singhiozzo. È inoltre un ottimo rimedio naturale contro l’alitosi.
Le sue proprietà diuretiche e depurative lo rendono un grande alleato contro la cellulite, poiché aiuta a eliminare le scorie, causa dell’accumulo di liquidi in eccesso. Le foglie di aneto e i loro semi contengono piccole quantità di estrogeni – gli ormoni femminili responsabili della crescita naturale del seno e del mantenimento dell’elasticità della pelle. Una cura con polvere o tintura madre di aneto (si trova nelle erboristerie) per 20 giorni favorisce l’aumento naturale del seno! La quantità di estrogeni che contiene rallentano il processo di invecchiamento, rendono la pelle più bella, aiutano la crescita armoniosa e naturale del seno, regolano il ciclo mestruale e alleviano i sintomi della menopausa.
In più l’aneto è spesso utilizzato nelle diete per la perdita del peso! Ha la capacità di sgonfiare l’addome. Le sue proprietà diuretiche prevengono la ritenzione dei liquidi nel corpo e agiscono sui depositi nelle zone colpite da cellulite.

Vediamo insieme una ricetta ricca di Aneto: lo Ztatziki

Ztatziki. (80 Kcal per porzione).

Ingredienti:
400 g di yogurt greco intero.
2 cetrioli (MAI grattugiati ma tagliati a piccoli dadini)
2 spicchi d’aglio.
2 cucchiaini di aceto.
3 cucchiaini d’olio di oliva.
3-4 rametti di aneto(tritato).

Procedimento:
Sbucciate i cetrioli e tagliateli in piccoli dadini. Attenzione non grattugiate il cetriolo perché la ricetta perde sia la sua bontà che l’originalità. Tritate l’aglio finemente e passatelo nel frullatore fino ad ottenere la sua crema. Mettete lo yogurt in una ciotola e aggiungete tutti gli ingredienti insieme e mischiateli bene!

Buon appetito!