Come trattare e migliorare la cellulite

Il trattamento della cellulite, parte dalla sua diagnosi.

Tramite l’esame termografico, in studio, possiamo diagnosticare ed affrontare, insieme, un problema che affligge un gran numero di donne.

In base alla diagnosi ed al referto di esami specifici (che riguardano la composizione della membrana eritrocitaria e lo stress radicalico), possiamo risalire alla causa del problema e capire se si tratta di cellulite in stato iniziale o in stato avanzato con eventuali danni tissutali.

In questo modo, è possibile procedere con un piano alimentare studiato su misura finalizzato al miglioramento della cellulite e della ritenzione idrica.

I miglioramenti sono evidenti e si ottengono nell’arco di 2-3 mesi: la pelle migliora ed appare più tonica e liscia, le gambe gonfie, la ritenzione idrica e gli edemi migliorano notevolmente.

Combattere la cellulite vuol dire, anche, migliorare lo stato di salute generale.

Per maggiori informazioni, potete visitare la sezione dedicata:
http://www.dieta-personalizzata.it/cellulite-diagnosi-terapia-intensiva-termografia-contatto/