Piani alimentari per patologie mediche

Gli studi scientifici rivelano il ruolo importante di un’alimentazione equilibrata, ricca di vegetali e povera di proteine animali, sia nella prevenzione di varie patologie che nella cura, sempre in combinazione con la terapia medica.

Meta-analisi di studi scientifici importanti hanno dimostrato più volte che chi segue un’alimentazione a base vegetale ha un rischio minore di sviluppare malattie degenerative tra cui: diabete, cancro, malattie cardiovascolari e Alzheimer.

Secondo lo studio EPIC-Oxford, ovvero uno dei più importanti sull’alimentazione e sulle patologie, gli individui che seguono un’alimentazione a base vegetale hanno un minor rischio di sviluppare alcuni tipi di cancro (linfoma Hodkins, mieloma multiplo, tumore a colon, stomaco, seno e prostata).

Gli autori dello studio hanno affermato, inoltre, che ‘’non siamo liberi di mangiare ciò che vogliamo e nella quantità che vogliamo, perché ci sono ricerche che dimostrano i benefici di una dieta ricca di vegetali, oltre ai danni derivanti da un consumo eccessivo di proteine di origine animale.’’

Inoltre secondo l’Asl, “un’alternativa che si è dimostrata mediamente più efficace e gradita per la cura del diabete d tipo 2 , è rappresentata da una dieta  basata unicamente su cibi vegetali” http://www.sindacatomedicitaliani.it/smi/?content=AKS20130307153212

Questi dati sono confermati anche dall’American Diabetes Association che afferma che le diete basate sui vegetali hanno molteplici benefici per i pazienti che soffrono di diabete e malattie cardiovascolari http://care.diabetesjournals.org/content/29/8/1777.short

Per questo, dietro prescrizione medica, potrò creare un piano alimentare che possa affiancare i medicinali per aiutarti a raggiungere la guarigione.